Vai al contenuto

Pratiche comunali e catastali

Stai cercando un professionista per svolgere delle pratiche catastali o comunali in in Torino e provincia?

Non tutti sanno che per la modifica delle stanze o la semplice demolizione di una parete è necessario presentare una pratica al Comune in cui e situato l’immobile, pena l’impossibilità di poter rivendere l’immobile nonché sanzioni in caso di verifiche o eventuali richieste in sanatoria, oltre che eseguire, al termine dei lavori, un aggiornamento catastale.

Questa comunicazione può essere effettuata solo da un professionista (geometra, ingegnere o architetto) che, preventivamente all’esecuzione dei lavori presenta la pratica in comune chiedendone l’autorizzazione, inoltre, il professionista, deve garantire la regolarità dell’impresa esecutrice garantendo al cliente l’esecuzione dei lavori da parte di manodopera adeguata.

Le pratiche da effettuarsi sono prescritte da D.P.R. 380/2001 e s.m.i. chiamato “Testo Unico per l’Edilizia”, per cui avremo:

  • Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata per interventi di manutenzione straordinaria (CILA)
  • Presentazione di Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)
  • Presentazione di Denuncia di Inizio Attività in alternativa al Permesso di Costruire
  • Permessi di costruire

Oltre alle pratiche comunali sopra elencate, si dovrà procedere ad effettuare l’aggiornamento alla banca dati catastali.

Anche qui, in caso di difformità, si rischia di avere un immobile incedibile e relative sanzioni in caso di accertamento legate al mancato aggiornamento o al mancato pagamento dei dovuti tributi.

Le seguenti pratiche che la 3Dr svolge sono:

  • Pratiche DOCFA
  • Volture
  • Accatastamenti
 

Altre pratiche che possono essere necessarie al fine della modifica dell’immobile o il suo adeguamento sono:

  • Fusioni di immobili
  • Frazionamento di immobili
  • Regolarizzazione coerenza catastale e comunale